Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013

Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013

La nuova puntata di Crozza nel paese delle meraviglie ha come sempre regalato gustose soddisfazioni dal punto di vista della satira. Maurizio Crozza non ha tralasciato nessun aspetto dell’attualità politica italiana proponendoci fin da subito l’imitazione del rieletto Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ritroviamo prima di venire a conoscenza del suo nuovo vecchio incarico istituzionale. Mentre stava progettando una vacanza a Capri con la consorte Clio. Notevole anche il monologo di Crozza sul neopremier Enrico Letta (”chi??”) che non ha avuto nulla da invidiare al secondo discorso in solitaria del comico ligure che ci ha illustrato le meraviglie dell’Italia degli inquisiti tra Basilicata e macroregione del nord. Di qui il riferimento quasi inevitabile a Roberto Maroni sempre osteggiato da Formigoni e Umberto Bossi (per questa sera in un’inedita versione alla Balla coi lupi). Gran finale con il boss Flavio Briatore che ci ha regalato qualche anteprima dei suoi casting per la nuova edizione di The Apprentice. Curiosi? Qui di seguito trovate il nostro consueto e dettagliatissimo live. A venerdì prossimo!

Crozza nel paese delle meraviglie in diretta, 26 aprile 2013: Flavio Briatore

22.39 Crozza, ancora nei panni del boss Briatore, dà appuntamento a venerdì prossimo.

22.37 “Mi dispiace, ma non sarai mai un uomo imprenditore al top” “Ma io sono una donna” “Eh, e pensa quanto sei lontana!”:

22.35 “Mi dispiace, ma non hai il fisique du Rolex”:

22.33 I provini in diretta del boss: “Perché basta un piccolo particolare per passare da in a autan”:

22.30 Briatore spiega subito la motivazione per cui ha ceduto la sua quota di maggioranza del Billionaire ad una compagnia di Singapore: “Un imprenditore deve saper annusare l’aria: quando vedi che davanti al Billionaire apre un baracchino delle salamelle e che il baracchino delle salamelle guadagna in un giorno quanto tu hai guadagnato in tre mesi…”

22.28 “Ma in Italia non bastava la fuga dei cervelli, ora c’è pure la fuga del sciooogno”
22.25 Si rientra dalla pubblicità con una foto del Billionaire di sfondo. “Ora voglio dire una cosa forte: che cosa sarebbe la Sardegna senza il Billionaire?”

Crozza nel paese delle meraviglie in diretta, 26 aprile 2013: Roberto Maroni<7h2>

22.20 Secondo blocco pubblicitario

22.19 “Continuate a seguire le avventure della macroregione del nord!”:

22.16 Crozza-Bossi: “E già sono stato bravo a non dire che ti odio e non dire che ci hai fatto perdere il Friuli e a non dire che il Piemonte scricchiola, insomma…là c’è qualCota che non va…” Crozza-Maroni: “Eh, ma lo stai dicendo adesso” Crozza-Bossi: “Ma perché? Siamo in diretta?”.

22.14 Ed ecco arrivare Umberto Bossi in versione Balla coi lupi:

22.12 Il discorso vira inesorabilmente verso il neogovernatore della Lombardia: Roberto Maroni. Come sempre, tenta di fare un discorso “politicizzato” ma qualcosa, o meglio, qualcuno glielo impedirà molto presto.

Crozza nel paese delle meraviglie in diretta, 26 aprile 2013: l’Italia degli inquisiti

22.10 “Però lo yacht era per l’altro figlio, quello normale e morigerato”:

22.08 E come non parlare della Lega, a questo punto?

22.05 Ed eccoci al nord con il recente fermo del sindaco di Cortina per corruzione:

22.02 Lui, ad esempio, si è girato il mondo coi soldi della Regione (Basilicata) e questo era i suo manifesto elettorale (Crozza chiosa dicendo: “Ha creato più mostri Di Pietro della Marvel”):

21.58 Si torna dalla pubblicità con un monologo di Crozza sull’Italia (e le sue regioni) degli inquisiti. Partiamo dalla Basilicata:

Crozza nel paese delle meraviglie in diretta, 26 aprile 2013: Giorgio Napolitano

21.53 Primo blocco pubblicitario

21.52 La chiosa di Crozza-Napolitano è apocalittica: “Abbandonate la Nazione, abbandonate la Nazione!”:

21.50 Crozza-Napolitano cerca in tutti i modi di non pronunciare il nome di Enrico Letta perché non sa chi sia. Quindi prende tempo dicendo, tra le altre cose, “scusate ma mi sono commosso e la commozione mi apre un bruco nello stomaco”:

21.47 Il corrazziere numero due si lancia in una musichetta “tipo flashback dei film” su richiesta di Napolitano che vuole annunciare così il proprio ritorno:

21.44 Crozza ci sta mostrando come il Presidente Napolitano abbia deciso tra Amato e Letta per l’incarico di governo.

21.40 Si ritorna in diretta con Napolitano che riprende possesso della sua scrivania presidenziale e ci trova un corazziere stravaccato che richiama subito all’ordine.

21.38 Napolitano, in macchina col corazziere numero uno, accende la radio e sente la diretta delle elezioni del nuovo Presidente della Repubblica. Quando nota che la Boldrini continua a ripetere il suo nome crede che sia il nuovo pezzo dei Club Dogo.

21.36 Crozza ci mostra un rvm con l’uscita di Giorgio Napolitano dal Quirinale. Destinazione: Capri. (e invece…)

Crozza nel paese delle meraviglie in diretta, 26 aprile 2013: Enrico Letta, monologo

21.34 Ma nel Pd si va oltre al disturbo bipolare perché loro sono in grado di cambiare idea non a distanza di qualche ora ma nella stessa frase: “Fuori Renzi da Pd, premier subito! No al Pdl ma sì all’inciucio! Tutti d’accordo?”

21.32 “Questa volta nel Pd c’è una linea precisa: chi non è d’accordo col governo è fuori. Bene, quanti sono gli elettori del Pd? Otto milioni? Bene, basta espellere otto milioni di italiani!”.

21.30 Crozza mostra la foto di Berlusconi che si addormenta durante il discorso di Bush in Texas e dice: “Io mi chiedo: ma perché in America hanno sempre un culo spropositato? Perché da noi è sempre sveglio, ragazzi…”

21.28 Ieri la telefonata di Berlusconi in questura: “Lasciatelo governare, è il nipote di Gianni Letta!”

21.27 Il 18 settembre del 2005 Letta disse: “Sembrerà assurdo ma sono un grande fan di Berlusconi”.

21.26 “Letta è sempre stato in terza fila ma studia da una vita per la prima. Ma come ha fatto a vincere? E’ come al giro d’Italia quando finiscono tutti in un fosso e poi arriva il fornaio con la bici che boh, vince la maglia rosa”.

21.25 “Enrico Letta è la seconda cosa più famosa di Pisa che pende a destra”.

21.24 Crozza si presenta sul palco salmodiando in uno strano mix tra latino e bergamasco per concludere con: “Habemus Letta!”.

21.22 Con soli dodici minuti di ritardo (gente, è record!) comincia la nuova puntata di Crozza nel paese delle meraviglie.
Manca pochissimo all’inizio della nuova puntata di Crozza nel paese delle meraviglie su La7. Il comico ligure darà anche questa sera il meglio della sua verve satirica tramite imitazioni che ormai sono diventate un vero e proprio cult per i telespettatori. Dal neogovernatore lombardo Roberto Maroni osteggiato dall’ex senatur leghista Umberto Bossi all’irresistibile Antonio Banderas impegnato con la gallina Rosita e con qualche casalinga disperata da sedurre. Tutto questo e molto altro sarà il piatto forte di questa sera a partire dalle 21.10 nel primetime di La7. Noi di TvBlog ci saremo con il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme?

Crozza nel paese delle meraviglie, 26 aprile 2013: anticipazioni e live su TvBlog

Torna questa sera nel primetime di La7 un nuovo appuntamento con la satira di Maurizio Crozza che ci guiderà nel suo (e nel nostro) paese delle meraviglie. Le meraviglie degli ultimi sette giorni sono davvero entusiasmanti dato che abbiamo un nuovo (?) Presidente della Repubblica e forse forse anche un governo, finalmente.

Immagino i salti di gioia del comico ligure quando è venuto a sapere della rielezione di Giorgio Napolitano, una delle sue imitazioni migliori, ma ci sarà certo tempo per affrontare tanti altri temi tra politica, spunti di riflessione e intrattenimento. Ancora non possiamo dirvi se Crozza abbia già preparato una parodia del nuovo premier incaricato Enrico Letta ma, di certo, si cimenterà anche nella meravigliosa parodia di Antonio Banderas alle prese con una casalinga da ammaliare e della gallina Rosita.

Anche il governatore lombardo Roberto Maroni terrà banco nella puntata di stasera come sempre osteggiato dall’ex senatur del Carroccio Umberto Bossi. Del resto, un riferimento alla Lega Nord sarà assolutamente inevitabile considerate le novità (e le manette) scattate nell’ultima settimana all’interno del partito in cui militava il Trota.

Ora che sapete tutto, non vi resta che decidere se dedicare un’oretta del vostro venerdì sera a Crozza nel Paese delle Meraviglie. Noi di TvBlog, come sempre, ci saremo col nostro consueto e dettagliatissimo live. A stasera!Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013

Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013

Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013Crozza nel paese delle meraviglie - 26 aprile 2013

Crozza nel paese delle meraviglie, 26 aprile 2013: tutti gli sketch da Napolitano a Briatore é stato pubblicato su TVBlog.it alle 23:09 di 26 aprile 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.



Fonte:

http://feedproxy.google.com/~r/tvblog/it/~3/UgmsrpwbGGU/crozza-nel-paese-delle-meraviglie-26-aprile-2013-tutti-gli-sketch-da-napolitano-a-briatore