Peppa Pig

Amatissima dai bambini, Peppa Pig, la maialina antropomorfa protagonista dell’omonima serie di cartoon, continua ad inanellare un successo dietro l’altro. Basti pensare che lo scorso weekend Peppa, vacanze al sole ed altre storie, ovvero dieci nuovi episodi del cartone animato riuniti e distribuiti al cinema da Warner Bros Entertainment Italia, ha incassato in soli due giorni qualcosa come 1.327.218 euro. E molto probabilmente bisserà il risultato in questo secondo week end di programmazione.

I tanti bambini che non sono riusciti ad apprezzarla sul grande schermo possono però stare tranquilli: i dieci episodi trasmessi al cinema, più i restanti 16 che compongono la sesta serie del cartoon, approderanno a grande richiesta da domani tutti i giorni su Rai YoYo, alle 7.00 e alle 14.15, e nella versioni originale in lingua inglese e con i sottotitoli alle 20.10. La nuova serie continuerà naturalmente a narrare la vita quotidiana della famigliola di maialini, composta oltre che da Peppa, dal fratellino George, da Mamma Pig e Papà Pig. Con loro tutta la variopinta comunità di animali, composta da Rebecca coniglio, Suzy pecora, Danny cane, Zoe zebra, Pedro pony, Emily elefante e tanti altri.

La maialina, recentemente protagonista di una videochat su Rai.tv, e di un’ospitata da Fiorello nella sua Edicola, viene seguita quotidianamente su Rai YoYo da circa 500 mila spettatori, e dal prossimo mese di febbraio approderà a teatro con lo spettacolo Peppa Pig e la caccia al tesoro, curato da Claudio Insegno. Un successo senza precedenti, che ha dato vita ad un imponente merchandising, che va dai tre milioni di copie di libri, alle app per tablet e telefoni, dai videogiochi alle riviste, ed ancora giochi, abbigliamento, accessori e prodotti alimentari.

Peppa Pig – Foto

Peppa Pig

Un mercato in grado di smuovere solo nel nostro paese ben 40.000.000 di euro e destare l’attenzione dei malintenzionati. Proprio la scorsa settimana a Como, circa duemila capi di abbigliamento per bambini con le etichette contraffatte con il marchio Peppa Pig sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Ponte Chiasso e dai funzionari doganali, che hanno intercettato la merce a bordo di un tir olandese, destinata ad un cinese di 35 anni.

Fonte:

http://feedproxy.google.com/~r/DavideMaggio/~3/8kMJ8c7omPw/peppa-pig-6